Trattamento Fungicida x Prato 100% Naturale

Valutazione: 5 - 15 recensioni

SpringDeadSpot1

Le malattie del prato si palesano in pochi giorni e provocano velocemente ingiallimenti e marciumi in grado di rovinare porzioni molto diffuse in breve tempo.

COME CONTRASTARE LE MALATTIE DEL PRATO
Quando le temperature superano i 25 gradi con tassi di umidità elevati, si creano le condizioni ottimali per la proliferazione delle malattie fungine.

Oggi è possibile combattere con successo le malattie fungine anche senza ricorrere a prodotti chimici tossici ed inquinanti, ma utilizzando nuove soluzioni 100% naturali ed eco sostenibili basate su prodotti multi microbici che contrastano e prevengono le patologie fungine.

LA STRATEGIA DELLA PREVENZIONE 
L’azione antifungina di questi nuovi prodotti è legata alle attività di antagonismo di un certo tipo di funghi innocui chiamati trichoderma. Questi microrganismi vanno ad occupare gli spazi potenzialmente attaccabili dai funghi patogeni.

fungicida-prato-triko-plus-bottos-250Uno dei più recenti ed innovativi prodotti si chiama Triko Plus. Questo prodotto è in grado di contrastare e prevenire moltissime malattie fungine del prato (rhizoctonia cerealis, l’elmintosporiosi, drechslera, fusarium, ecc).

La chiave del successo sta nell’approccio di prevenzione che consiste nel fare applicazioni costanti almeno ogni 2 mesi da primavera ad autunno.

Un tipico calendario di applicazione è: marzo, maggio, luglio, settembre e novembre. In questa maniera i funghi buoni saranno sempre presenti e non lasceranno spazio alle malattie.

DOSAGGI ED APPLICAZIONE
Nel caso di Triko Plus va utilizzato in dose di 35/50 ml per 100 mq di prato da diluire in 10/20 litri d’acqua. Dopo averlo mescolato bene occorre attendere 30 minuti affinché si attivi.

Può essere distribuito sia con pompa a spalla che con annaffiatoio facendo in modo che il prodotto arrivi alle radici. Per questo motivo, dopo averlo dato, consigliamo di attivare per un minuto l’impianto di irrigazione per dilavare le foglie e far giungere il prodotto alla base delle piante.

AUMENTARE LE DIFESE 
Per aumentarne i benefici è possibile aggiungere alla soluzione anche un biostimolante radicale completamente organico ad alto contenuto di acidi umici (ad esempio aggiungere alla soluzione precedente praparata 500 ml di Vigor Liquid per ogni 100 mq di prato).

naturale-eco-sostenibileLa combinazione di questi due prodotti (Triko Plus + Vigor Liquid) produrrà il doppio risultato di un’azione di contrasto alle malattie più performante ed una spinta biostimolante che aiuta il prato ad esser più forte.

ATTENZIONE ALLE IRRIGAZIONI 
Dopo aver eseguito il trattamento va atteso un paio di giorni prima di riprendere la normale irrigazione che, ricordiamo, va eseguita solo ed esclusivamente la mattina presto. Irrigare troppo o farlo alla sera porta un ristagno d’acqua che è l’ambiente ideale per lo sviluppo delle spore fungine.

Se desideri approfondire le problematiche dell’irrigazione, qui abbiamo scritto un articolo su come e quando irrigare.

Comments: 32

  1. Terenzio 19 aprile 2018 at 22:27 Reply

    Buongiorno,
    Oggi finalmente ho arieggiato il terreno dopo avere fatto un taglio ( il terzo taglio stagionale) e dopo concimato con k sprint, ora volevi aspettare a maggio per concimare con K summer .
    Ho alcune aree dove è umido e vedo già del muschio , cosa mi consigliate di fare?
    Da Maggio a Settembre non possono usare nessuno concime…ci sono alcune aree che dovrei riseminare.
    Coda mi consigliate di usare .
    Io mio giardino e circa 500 mq

    Valutazione: 4
    • Staff Bestprato 21 aprile 2018 at 18:01 Reply

      Caro Terenzio, il muschio andrebbe prima eliminato seguendo questa guida e poi riseminato con semente per ombra (se il problema dipende anche da quello) come Giada o Olimpia.

  2. antonio 18 aprile 2018 at 18:49 Reply

    Buongiorno, vorrei cortesemente sapere se dopo aver usato un fungicida chimico (propiconazolo) è possibile usare Triko Plus o Protegge. Eventualmente quanto tempo è necessario attendere? Ho paura che il propiconazolo possa uccidere i funghi “buoni” di triko / protegge. Grazie
    Antonio

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 19 aprile 2018 at 08:36 Reply

      Esatto Antonio. Il propiconazolo distrugge tutto. Bisogna attendere che il principio attivo cessi. Diciamo una settimana almeno.

  3. Dario 18 aprile 2018 at 14:37 Reply

    Salve,

    in caso di funghi che crescono in mezzo l’erba (non intendo prato con malattia fungina, ma veri e propri funghi che vengon fuori dal terreno), come mi comporto?

    Grazie,

    Dario

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 18 aprile 2018 at 17:00 Reply

      Salve Dario, quelli non sono un problema. Possono spuntare in condizioni di elevata umidità. Uno sfalcio o una raccolta li elimina ed appena fa sole e caldo se ne vanno.

  4. Franco 27 agosto 2017 at 08:09 Reply

    Buongiorno, sto cercando un diserbante naturale selettivo per eliminare le infestanti dal mio prato; nello stesso prato possiedo un ulivo e gelsomini che non devono risentirne del trattamento. cosa mi consigliate? Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 28 agosto 2017 at 10:12 Reply

      Caro Franco, purtroppo non esiste un diserbante naturale selettivo ma solo totale.

  5. linda 2 agosto 2017 at 13:00 Reply

    Salve,ho appena scoperto questo sito ed è molto interessante e penso che inizierò a seguire i vosti consigli.
    ho bisogno di un vostro aiuto riguardo al mio prato che da qualche giorno presenta in alcune parti una sostanza bianca spumosa di odore acido che dopo qualche ora diventa scura ,cosa può essere?funghi?come posso intervenire per proteggere il mio prato?cosa posso fare?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 4 agosto 2017 at 20:33 Reply

      Cara Linda, è probabilmente un fungo: il prato è malato. Tutte le spiegazioni e cosa fare lo trova in questa Guida. Il primo consiglio è sospendere irrigazione per almeno 5 giorni e decidere se fare o meno un trattamento chimico. Poi iniziare la preventzione con Triko che però fa eseguita con costanza ogni 2 o 3 mesi.

  6. Daniela 5 luglio 2017 at 17:26 Reply

    Buongiorno, ho un prato appena messo con rotoli già pronti.i miei vicini hanno problemi con chiazze gialle che si diffondono velocemente rovinando e seccando il manto erboso. Quando posso intervenire con trattamento preventivo triko e vigor e quando con always per sostenerlo (ho anche autumn k) Soprattutto con che cadenza devo ripetere i trattamenti visti i mesi estivi e il forte caldo. Vi sarei molto grata se poteste consigliarmi anche con che ritmo annaffiare considerando che il giovane prato si trova in zona mare esposto al sole diretto mezza giornata ed è un piccolo prato di circa 25 mq.Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 7 luglio 2017 at 16:07 Reply

      Cara Daniela, prima possibile, prima che il prato si possa ammalare va dato Triko / Protegge e magari ripetere subito l’operazione dopo un mese. Always è un trattamento da eseguire successivamente. Always va dato un paio di volte nei mesi caldi (giugno / luglio e agosto) con un dosaggio di circa 80/100 ml diluiti in 15 litri d’acqua per 100mq. Si eseguono due trattamenti (o anche) trattamenti per mese distanziati di 5/7 giorni. Per l’irrigazione spieghiamo tutto qui.

  7. Davide 26 giugno 2017 at 14:24 Reply

    E’ sufficiente un unico trattamento o devo ripeterlo a distanza di qualche settimana?

    Valutazione: 5
  8. Davide 23 giugno 2017 at 09:38 Reply

    Salve, ho appena ricevuto il Triko Plus e poiché il mio prato è in sofferenza con chiazze gialle, volevo sapere se potevo già usarlo anche se le temperature di questi giorni superano i 30°. Nella confezione c’è scritto da usare tra i 20° e 25°.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 23 giugno 2017 at 16:32 Reply

      Caro Davide, puoi dare Triko / Protegge anche quando fa molto caldo. Bene sarebbe in questo caso alla mattina presto, facendolo seguire da una breve irrigazione.

    • Davide 26 giugno 2017 at 14:23 Reply

      E’ sufficiente un trattamento unico o devo ripeterlo a distanza di qualche settimana?

      Valutazione: 5
      • Staff Bestprato 27 giugno 2017 at 08:23 Reply

        Caro Davide, per un uso preventivo più efficace possibile consigliamo un trattamento di Triko Protegge (miscelato assieme a Soccorre) ogni 8 settimane.

  9. Roberto 21 giugno 2017 at 12:54 Reply

    Buongiorno,
    ho acquistato pochi giorni orsono i vs. prodotti Summer K | Bottos – 25Kg e Always | Bottos 1Kg.
    La scorsa settimana ho concimato con Summer K e chiedo conferma se a distanza di una settimana posso effettuare il trattamento con Always; inoltre vi chiedo se Always è utilizzabile così come Vigor in soluzione con Triko funghicida.
    Grazie.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 21 giugno 2017 at 16:59 Reply

      Caro Roberto, Always va benissimo dato dopo una settimana dopo Summer K. Il prato non va bagnato per almeno 12 ore dopo. Always però non è adatto ad essere mischiato con Triko / Protegge, per quello si usa solo Vigor Liquid.

      • Roberto 21 giugno 2017 at 17:09 Reply

        …. quindi se non mischiato dopo quanto tempo posso utilizzare il fungicida ?

        Valutazione: 5
  10. Daniela 16 giugno 2017 at 09:04 Reply

    Buongiorno, ho ordinato da poco i vostri prodotti e mi trovo un po’ in ritardo ad iniziare il trattamento con vigor e triko ( ormai fine giugno) posso farlo? Il mio piccolo prato 25mq è molto a rischio di attacchi di funghi. Potete consigliarmi il dosaggio corretto dei due prodotti da usare insieme per un prato così piccolo? Devo sospendere comunque l’irrigazione per 2 giorni dopo il trattamento nonostante il caldo di giugno? Grazie in anticipo e complimenti per il vostro sito utilissimo, soprattutto per chi come me è alle prime esperienze!

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 17 giugno 2017 at 18:15 Reply

      Assolutamente si, un trattamento ora ed uno a metà luglio. Triko Plus è da utilizzare in dose di 35/50 ml per 100 mq di prato da diluire in 10/20 litri d’acqua. Va mescolato bene ed occorre attendere 30 minuti affinchè si attivi.

      Può essere distribuito sia con pompa a spalla che con annaffiatoio facendo in modo che il prodotto arrivi alle radici. In questo senso, dopo averlo dato, consigliamo di attivare per pochi secondi l’impianto di irrigazione per dilavare le foglie e far giungere il prodotto alla base delle piante. Le pause di irrigazione servono solo ad asciugare il prato e limitare il rischio di malattie. Può riprendere l’irrigazione anche il giorno dopo.

      Per aumentarne i benefici è possibile aggiungere alla soluzione 250 ml di Vigor Liquid per ogni 100 mq di prato.

  11. MARCO MAZZOLENI 14 giugno 2017 at 12:17 Reply

    Buongiorno, vorrei sapere se i prodotti Verdigo e Triko Plus 250 sono dannosi per le cavie peruviane che vivono in giardino o eventualmente quanto bisogno aspettare prima di rimetterle libere di mangiare l’erba.
    Grazie

    • Staff Bestprato 15 giugno 2017 at 18:34 Reply

      Caro Marco, sia Verdigo che Triko sono 100% atossici ma questo non vuol dire che si possano ingerire in elevata quantità. Per un paio di settimane meglio evitare. Non tanto Triko (che è un prodotto che va al suolo e va dilavato, quanto Verdigo.

  12. Davide 16 maggio 2017 at 19:32 Reply

    ho scoperto questo sito quest’anno è sto seguendo il programma di concimazione suggerito.
    tutti mi dicono che ho un prato stupendo.
    grazie dei suggerimenti.
    saluti

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 17 maggio 2017 at 08:42 Reply

      Prego Davide! Siamo felici che tu riesca ad ottenere il massimo dal tuo prato.

  13. naturaegiardinaggio 6 maggio 2017 at 14:07 Reply

    E’ da un po’ che navigo e mi sono imbattuto in questo sito.
    Veramente fatto bene. Un caro saluto!

    • Staff Bestprato 6 maggio 2017 at 18:05 Reply

      Grazie!

  14. alessandro 8 dicembre 2016 at 14:37 Reply

    Salve, molto interessanti questi prodotti, ho una domanda da farvi. Mettiamo il caso che uno ha a disposizione Vigor liquid, un tricoderma ( micorrize) e un radicante , si deve fare una rigenerazione quindi arieggiatura a lame e trasemina, quali dei sudetti prodotti bisogna usare per primo e quale per ultimo ? affinche’ non esca poi un minestrone

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 17 dicembre 2016 at 12:19 Reply

      Caro Alessandro, domanda interessante! Il nostro consiglio è di dare Vigor Liquid assieme a Triko (tricoderma) dopo l’arieggiatura e prima della risemina. Attendere qualche giorno e seminare. Il radicante (fosforo), se granulare (es. Bio Start) va dato appena dopo la semina. Se liquido (es. New Radical) attendere il primo sfalcio affinchè aiuti il nuovo prato germinato. Se l’obiettivo è invece quello di aiutare il pre-esistente allora lo si può fare quando si vuole.

  15. Fabrizio 28 settembre 2016 at 22:21 Reply

    Qualcuno mi sa dire quanto tempo devo aspettare prima di iniziare il trattamento su un prato traseminato da 4/5 giorni?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 1 ottobre 2016 at 14:12 Reply

      Caro Fabrizio, generalmente si attende il 3° taglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo