La Concimazione del Prato a Maggio (e Giugno)

Valutazione: 5 - 1 recensioni

Concime a lento rilascio PolyonVuoi un prato perfetto per l’estate? A Maggio (o a Giugno) devi concimarlo correttamente!

ATTENZIONE! ARRIVA IL CALDO

A fine primavera le temperature si alzano, il terreno si riscalda e presto arriveranno le prime calde settimane con temperature di 30 e più gradi.

Sono situazioni critiche per il tappeto erboso che diventa più fragile e sensibile alle malattie.

DARE POTASSIO AL PRATO

Per far si che il prato rafforzi le difese e contrasti gli stress estivi al meglio è fondamentale eseguire ora una concimazione a base potassica.

Un buon concime estivo antistress, oltre a contenere la giusta quantità di potassio, deve anche rilasciare in maniera controllata una certa dose di azoto che fungerà da piccolo ma importante carburante estivo.

ESEMPI DI CONCIMI PER L’ESTATE

Vediamo ora 3 concimi professionali, da dare a maggio e giugno,  adatti a rafforzare il prato per l’estate:

  • Summer K –  Si tratta di un concime professionale specificatamente per uso estivo. Ha una quantità molto importante di Potassio (30 unità di K) che lo rendo uno dei migliori concimi estivi oggi disponibili nel mercato. La frazione azotata (10 unità di N) è completamente a cessione programmata da Polyon. Un concime perfetto per irrobustire i tessuti vegetali e conferire alla vegetazione maggiore tolleranza ai principali stress estivi.
  • Slow K – E’ il fratellino piccolo di Summer K. Un concime per hobbisti che vogliono un concime estivo ma senza spendere troppo.
  • Autumn K  – Questo fertilizzante è simile al Summer K ma meno specifico in quanto impiegabile anche prima dell’inverno. Ha un titolo di azoto superiore che però in estate è uno spreco (non serve così tanto). La frazione potassica è inferiore.

E PER LE MALATTIE?

La fine primavera è anche il periodo ideale per iniziare un trattamento di vaccino contro le malattie fungine del prato che con l’arrivo dell’estate si fanno più minacciose.. E’ possibile utilizzare nuovi prodotto 100% naturali ed ecosostenibili come Triko Protegge da usare ogni 3 mesi in dose di 50 ml in 10 litri d’acqua per 100 mq.

BIOSTIMOLAZIONE: LA CREMA SOLARE PER L’ERBA

Quando le temperature saliranno costantemente a 30 o 35° il prato attraverserà il suo momento più critico. I colpi di sole, i raggi UV, l’evaporazione dei liquidi creeranno stress elevati che è possibile mitigare eseguendo una o più biostimolazionI con prodotti fogliari di tipo di liquido a base di acidi umici e fulvici. Un esempio di prodotti di questo tipo è Always, da usare in dosaggio di 80 ml in 20 litri d’acqua per 100 mq.

ATTENZIONE ALLA DISTRIBUZIONE

Qualsiasi sia la vostra scelta non dimenticate di spargere il concime granulare  in maniera uniforme (possibilmente usando un carrello spandiconcime) e rispettando il dosaggio del produttore. Usare più concime non serve a nulla, anzi potrebbe causare danni ed è un inutile spreco di soldi!

Comments: 2

  1. davide 22 maggio 2018 at 08:13 Reply

    sempre ottimi consigli

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 22 maggio 2018 at 18:54 Reply

      Grazie Davide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo