Quale Concime per il Prato in Estate?

Valutazione: 5 - 3 recensioni

La concimazione estiva va eseguita prima dell’arrivo del gran caldo e va fatta usando un concime potassico. Qui abbiamo scritto un articolo dedicato a questo argomento.

Durante la vera e propria estate, nei mesi più caldi che vanno da fine giugno a metà agosto è invece importante eseguire una serie di biostimolazioni usando prodotti liquidi al posto dei tradizionali concimi.

PERCHE’ USARE I BIOSTIMOLANTI
I biostimolanti aiutano moltissimo il prato a superare gli stress estivi causati da

  • alte temperature
  • siccità
  • irrigazione con acque dure, saline o con ph non idoneo
  • calpestio

I biostimolanti agiscono sostenendo le attività vegetative, migliorando l’assorbimento degli elementi nutritivi e rendendo più efficienti i processi di risposta agli stress e quelli di depurazione delle strutture vegetali.

I biostimolanti da usare in estate sono principalmente di due tipi:

BIOSTIMOLANTI ESTRATTI DA ALGHE
Impiegati da molto tempo in agricoltura, svolgono un azione di aiuto concreto al mantenimento delle attività vegetative. In pratica facilitano l’assimilazione dei nutrimenti in condizioni difficili e rendono più efficiente la fotosintesi clorofilliana anche quando c’è poca acqua.

BIOSTIMOLANTI CON ACIDI UMICI E FULVICI
Questa seconda tipologia di biostimolanti svolgono un’azione importantissima, ovvero quella di aumentare la concentrazione di elementi antiossidanti. Il prato durante gli stress estivi, sopratutto quando fa molto caldo, produce una serie di sostanze ossidanti che degradano vistosamente la qualità dell’erba e che vanno eliminate più velocemente possibile.

ESEMPIO CONCRETO
Eseguire costanti biostimolazioni è la chiave per mantenere sano il prato in estate. Un prato che vegeta con difficoltà, che si nutre in maniera poco efficiente e che non si libera delle sostanze tossiche si ammala e si deteriora molto più facilmente.

I biostimolanti si danno al prato in forma liquida, diluiti in acqua e si distribuiscono con una semplice pompa a spalla facendo attenzione a dare il prodotto su foglia asciutta.

Ecco un esempio programma di biostimolazione estiva (usando prodotti Bottos):

  • GIUGNO -> n.1 trattamento con biostimolante alginato
    Esempio: PreStress in dosaggio di 300 ml da diluire in 15 litri di acqua per 100mq di prato
  • LUGLIO -> n.2 trattamenti con biostimolante umico/fulvico
    Esempio: Always in dosaggio di 150 ml da diluire in 15 litri di acqua per 100mq di prato. La seconda applicazione farla dopo 7 giorni
  • AGOSTO -> n.1 trattamento con biostimolante umico/fulvico
    Esempio: Always in dosaggio di 150 ml da diluire in 15 litri di acqua per 100mq di prato.

Comments: 8

  1. Mirko 9 luglio 2018 at 12:58 Reply

    buongiorno,
    volevo chiedere un opinione del trattamento che sto per effettuare..
    ho messo circa una settimana fa il prato a rotoli, ora come ora sto innaffiando abbondantemente e ieri ho dato una piccola dose di concime lento rilascio a base di potassio, ora ho acquistato un biostimolante (pregrade bottos) e intendo darlo a breve, dato che la mia zona è molto soleggiata e ventilata.. opinioni? è consigliabile fare altro?

    • Staff Bestprato 9 luglio 2018 at 16:02 Reply

      Salve Mirko, no dovrebbe bastare perchè il prato a rotoli generalmente arriva già carico di nutrimenti. Senti subito il produttore.

  2. Vincenzo 18 giugno 2018 at 10:54 Reply

    Nel caso un paio d’ore dopo il trattamento vengo a piovere è necessario ripeterlo?
    Grazie.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 18 giugno 2018 at 14:58 Reply

      Caro Vincenzo, se il temporale è stato lungo si, meglio ripetere dopo una settimana (non subito).

  3. mauro 7 giugno 2018 at 18:54 Reply

    Buonasera ho acquistato i prodotti e seguirò i vostri consigli di biostimolazione estiva
    Una domanda.un rinverdente estivo è possibile e quale??
    Grazie per i preziosi consigli

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 7 giugno 2018 at 21:22 Reply

      Caro Mauro, usare concimi rinverdenti tipo questo è sconsigliato in estate. Unica soluzione, se c’è necessità di avere subito verde un prato per un ricevimento, è colorarlo con questi prodotti.

  4. Davide 5 giugno 2018 at 22:11 Reply

    Buonasera,
    chiedo per cortesia un chiarimento: nell’articolo per il mese di luglio sono indicati n. 2 trattamenti di Always in dosaggio di 150 ml da diluire in 15 litri di acqua per 100mq di prato.
    Cio’ significa dare in totale 300 ml. di always (150 x 2 trattamenti) oppure un totale di 150 ml da dare in 2 volte (75 ml x trattamento)?
    Ringrazio in anticipo

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 6 giugno 2018 at 13:50 Reply

      Salve Davide, significa dare 300 ml di Always in totale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo