Concimare il Prato a Giugno. Il Ruolo del Potassio

Valutazione: 5 - 28 recensioni

L’estate è la stagione più complicata e pericolosa per il manto erboso. Quando la temperatura supera i 30°C il processo fotosintetico diminuisce drasticamente, perciò la “fabbrica di cibo” rallenta, mentre la pianta per sopportare il caldo consuma più acqua.

I problemi tipici del prato in estate dipendono in larga misura dallo stress da caldo e dalla conseguenza debolezza che lo rende estremamente vulnerabile.

Se si verifica una mancanza di alcuni essenziali elementi minerali nel suolo il prato potrebbe rovinarsi rapidamente.

PICCOLI MA IMPORTANTI ACCORGIMENTI

Le operazioni che il Metodo Bestprato raccomanda subito di fare sono semplice e veloci:

Ma quello che non deve assolutamente mancare al prato è il potassio.

LA CONCIMAZIONE POTASSICA

Il potassio rende l’erba capace di sopportare meglio il caldo, di controllare maggiormente l’equilibrio idrico interno e di far scorta di nutrimenti per continuare a svilupparsi evitando di ingiallire precocemente.

È stato anche dimostrato che un suolo ricco di potassio aumenta la capacità del manto erboso di difendersi dalle malattie fungine.

Insomma, la concimazione potassica contro gli stress termici è l’antidoto ideale per rendere il manto erboso capace di sopportare gli stress estivi, permettendogli di superare questo periodo senza problemi.

Infine è importante che il concime fornisca anche il giusto quantitativo di azoto che deve però essere presente totalmente a lento rilascio. L’azoto a lenta cessione aiuterà il prato a crescere ed irrobustirsi anche in estate, evitando pericolose carenze e bruciature.

ESEMPI PRATICI DAL METODO BESTPRATO

Vediamo ora qualche formulato di concime ricco di potassio e con azoto a rilascio controllato:

  • Concime professionale 10N-0P-30K ad alto tenore di potassio e azoto 100% a cessione programmata, da distribuire in dose di 30 gr/mq (qui un esempio)
  • Concime evoluto 13N-5P-20K a medio-alto tenore di potassio e con azoto a lenta cessione, da distribuire in dose di 30 gr/mq (qui un esempio)
  • Concime professionale 21N-0P-25K ad alto tenore di potassio e azoto 100% a cessione programmata, da distribuire in dose di 25 gr/mq (qui un esempio)

Qualunque sia la scelta, ecco tre consigli finali:

  • Fare una leggera irrigazione dopo aver distribuito il concime per attivare lo scioglimento del potassio
  • Usare sempre un carrello spandiconcime,  per distribuire il concime in maniera più uniforme possibile ed evitare concentrazione di fertilizzante
  • Eseguire uno biostimolazione dopo circa 1 settimana dalla distribuzione del concime usando un prodotto fogliare a base di idrolizzati proteici (qui un esempio) per aumentare l’efficace della concimazione

Comments: 59

  1. Paolo 17 giugno 2022 at 19:38 Reply

    Ciao Bestprato e grazie per tutti i preziosi consigli. Una domanda di ordine generale: viene sempre detto che l’erba in estate va rasata frequentemente avendo cura di non tagliare più di un terzo della lunghezza. Vi chiedo quale sia l’intervallo di tempo ottimale (capace cioè di non determinare stress nocivi) tra un taglio e il successivo: 3, 4, 5, 6 o 7 giorni? Grazie forever.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 24 giugno 2022 at 18:27 Reply

      Ciao Paolo se cresce rapida anche 4 giorni vanno bene.

  2. Alessio 17 giugno 2022 at 12:26 Reply

    Buongiorno, il 01 giugno ho concimato il prato con summerK. Oggi 17 giugno mi sono accorto che in alcuni punti si sono create delle piccole zone dove l’erba appare più scura (colore marrone e verde scuro) e appassita. È possibile fare un trattamento con Triko plus Always e Green up insieme? O separare i vari trattamenti a distanza di giorni l’uno dall’altro? Prato seminato per la prima volta il 16 maggio.
    Grazie ancora per tutti i vostri suggerimenti.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 24 giugno 2022 at 18:25 Reply

      Ciao Alessio, prima metti a fuoco il problema usando questo schema.

  3. Emanuele 16 giugno 2022 at 19:51 Reply

    Buon giorno,
    posso dare contemporaneamente always e green up nelle dosi riportate in etichetta?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 24 giugno 2022 at 18:24 Reply

      Si

  4. Samuele 15 giugno 2022 at 12:50 Reply

    Ciao sono Samuele, a maggio dopo aver seminato e concimato per la prima volta il giardino mi ritrovavo un prato bellissimo e folto. Con una velocità impressionante dopo aver rinfoltito con altri semi (dopo il terzo taglio) ho visto gradatamente il prato ingiallirsi con macchie gialle che si sono allargate (l’erba si è ingiallita e afflosciata) e si è creato feltro sotto. Ho arieggiato con un rastrello, concimato con Summer K | Bottos – 2Kg, vaporizzato Pregade Bottos e dal primo giugno non è cambiato quasi nulla… non so se è il caso di riseminare o tentare altre strade, mi aiutate? Innaffio sempre la mattina verso le 7.30 per 15-18 minuti. Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 24 giugno 2022 at 18:21 Reply

      Ciao Samuele, cerca di capire le cause usando questo schema.

  5. Luca 8 giugno 2022 at 11:09 Reply

    Salve.
    A seguito di un infortunio, è da circa 40 giorni che non seguo più il prato (in Abruzzo, 800 mt seminato con Royal park) e passerà ancora un mese prima che possa riprendermene cura. Ho fatto tutte le operazioni e le concimazioni previste a primavera, ma adesso mi ritrovo con l’erba alta anche 50 cm, senza irrigazione e concimazione estiva. Quando sarà possibile, come dovrò procedere? Tagliare l’erba così alta a 7 cm (altezza massima del mio tagliaerba) avrà conseguenze?
    Grazie per l’aiuto!

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 11 giugno 2022 at 10:23 Reply

      Ciao Luca in bocca al lupo per la guarigione! Fai più tagli e abbassa l’altezza progressivamente se possibile.

      • Fabio Bernini 11 giugno 2022 at 10:32 Reply

        Ho paura che passare da 50 cm a 7 lo scalping è assicurato.

        Valutazione: 5
        • Staff Bestprato 15 giugno 2022 at 17:42 Reply

          Sicuramente va in sofferenza. Scalping significa altro.

      • Luca 11 giugno 2022 at 19:00 Reply

        Crepi il lupo! Dopo il taglio pensavo di procedere con una concimazione con slow K (che già ho) e con prestress. Può andare bene?

        Valutazione: 5
        • Staff Bestprato 21 giugno 2022 at 11:15 Reply

          Si

  6. Angelo 20 maggio 2022 at 10:29 Reply

    Buongiorno,
    vi riporto di seguito gli ultimi interventi fatti sul mio prato (300 mq a Roma).
    Ora dovrei accingermi a dare una concimazione di supporto. Se corretto, quale prodotto mi consigliate?

    Ultimi interventi:
    17 aprile 2022: HELP
    25 aprile 2022: Taglio, Scarificatura, Vigor Liquid, Irrigazione, riporto terriccio con Micorrize, risemina con Royal Strong Plus, rullatura, BioStart, irrigazioni

    (il tutto nelle dosi indicate nei vs tutorial)

    Grazie
    Angelo

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 21 maggio 2022 at 18:46 Reply

      Ciao Angelo, è arrivata l’estate quindi un potassico tipo questo o questo.

  7. Luca 18 aprile 2022 at 15:34 Reply

    Salve.
    In previsione della concimazione del prossimo giugno, volevo sapere se posso concimare con slow K (invece di summer K) e nella stessa giornata dare prestress.
    Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 19 aprile 2022 at 16:14 Reply

      Si, è un’operazione che si può fare lo stesso giorno ma siccome dopo aver dato slow k bisognerebbe irrigare leggermente occorre attendere che la foglia sia asciutta per dare le alghe brune.

  8. mauro mariani 6 luglio 2021 at 19:13 Reply

    perchè è sconsigliata la concimazione con cenere di legna, visto che ha un alto contenuto di potassio (40%)?

    • Staff Bestprato 15 luglio 2021 at 15:33 Reply

      Perché funziona solo quando mescolata bene al terreno altrimenti si impasta tutto con l’acqua e crea più malefici che benefici

  9. Sergio 3 luglio 2021 at 11:12 Reply

    Buongiorno, vorrei fare una domanda…
    Fine Maggio ho integrato al mio prato di festuto il potassio con il quantitativo indicato nella scatola del prodotto utlizzato SUMMER K.
    Conviene ripetere il ciclo a Luglio o basta cosi?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 21 luglio 2021 at 12:31 Reply

      Salve Sergio per quanto riguarda il potassio basta così, da valutare ora se nutrire con un po’ di azoto se il prato continua a crescere con prodotti di tipo liquidò come questo

  10. Gianni 28 giugno 2021 at 22:03 Reply

    il mese sorso a fine maggio ho dato autunn e adware, ora vorrei dare slow k e prestress va bene????

    Valutazione: 4
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:15 Reply

      Slow K non serve, il resto si!

  11. Mauro Mariani 25 giugno 2021 at 21:57 Reply

    E’ utile concimare con cenere di legna?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 28 giugno 2021 at 14:32 Reply

      No

  12. Stefano Stravato 21 giugno 2021 at 22:18 Reply

    Buonasera,
    a fine Maggio ho somministrato Autumn K su una zona di prato adulto, mentre ieri ho somministrato Summer K su una zona di prato giovane (riseminato a fine primavera con ottimi risultati). Devo fare qualcosa nei prossimi giorni sul prato adulto? Quando si effettuerà la concimazione di pareggio e con quale prodotto?
    Grazie mille!

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:16 Reply

      La concimazione di pareggio sarà a settembre mentre adesso è importante utilizzare le stimolazioni con prodotti tipo questo e questo.

  13. Pietro 21 giugno 2021 at 12:15 Reply

    Buongiorno. Ho dimenticato di cambiare le impostazioni all’impianto di irrigazione per cui nel giro di 24 h ho irrigato per 40 L. arrivando al quantitativo settimanale. Cosa faccio adesso? Non irrigo per una settimana? Grazie.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:20 Reply

  14. Paolino 21 giugno 2021 at 09:46 Reply

    Buongiorno volevo chiedervi un’informazione tecnica. E’ possibile che le nuove semenze “ROYAL BLUE PLUS 2021” abbiano problemi con la germinazione? Io sono un privato e in alcune zone del prato ho fatto risemina ben 4 volte senza ottenere ( oppure ottenere parziale) germinazione. Cosa che con quelli dell’anno scorso non era capitato. Mi è capitato di leggere su un forum in rete altre situazioni simili. Grazie in anticipo. Paolino

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:21 Reply

      Salve no, le sementi sono molto rapide e non abbiamo segnalazioni di questo tipo, ovviamente seminando nei periodi giusti e con le condizioni climatiche corrette. Va detto che parliamo delle sementi che vendiamo noi che sono fresche.

  15. celestino ortolani 21 giugno 2021 at 09:15 Reply

    Buongiorno, i VS consigli sono sempre preziozi.Mi chiedo se sono sempre validi anche per un prato di KIKUIU ? GRAZIE

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:23 Reply

      Grazie Celestino, per il tuo prato le cose cambiano ti consiglio di guardare questo articolo

    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:23 Reply

      ciao Celestino e grazie nel tuo caso bisogna cambiare strategia, leggi questo articolo

  16. Flavio 21 giugno 2021 at 07:19 Reply

    salve, in quali casi usare il potassio liquido invece di quello granulare?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:24 Reply

      Quando ne basta molto poco

  17. Francesca 20 giugno 2021 at 09:11 Reply

    Gramigna e festuca vanno trattate con concimi differenti?
    Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:25 Reply

      Sì Francesca ti consiglio di guardare questo articolo nel caso di concimazione di gramigna

  18. Giuseppe 20 giugno 2021 at 08:30 Reply

    Ma i consigli del metodo Bestprato sono anche utili per macroterme o i dosaggi ed i modi sono differenti delle microterme?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 30 giugno 2021 at 09:25 Reply

      nel caso di macroterme bisogna seguire questo programma

  19. DANILO 10 giugno 2021 at 12:10 Reply

    Salve, sono Danilo. Ho installato da tre settimane un robot,che lavora dalle 12 alle 20 su un prato di circa 300 mq per sei giorni la settimana.Con questo sistema il prato non dovrebbe subire lo stress da taglio, anche se gira in parte nelle ore più’ calde o mi sbaglio? Non lo faccio partire al mattino perché nei giorni in cui irrigo l’ erba non è ancora asciutta.
    Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 10 giugno 2021 at 14:22 Reply

      Il taglio è sempre un taglio per cui lo stress è lo stesso

  20. Roberto 23 maggio 2021 at 20:07 Reply

    Buongiorno , quale la vera differenza tra Slow K e Summer K? Per la stagione estiva quale risulta più appropriato?

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 26 maggio 2021 at 12:30 Reply

      La risposta dipende dalle esigenze del tuo prato, Summer K è più performante a livello di potassio.

  21. Angelo De Rosa 28 giugno 2020 at 09:10 Reply

    Salve, io ho seguito tutti i tuoi consigli su un prato giovane, per lo più esposto all’ombra, ma oltre ad ingiallire, sul terreno si sono formate anche delle macchie verdi penso sia muschio, come posso risolvere? Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 28 giugno 2020 at 12:25 Reply

      Ciao Angelo qui sono elencate tutte le cause possibili degli ingiallimento ed i rimedi, non è facile individuare la causa ma solo tu sei è in grado di mettere a fuoco bene il problema. È necessario fare controlli e valutazioni come spiegato nell’articolo e mettere in pratica tutti i trattamenti del caso.

  22. Andrea 27 giugno 2020 at 13:35 Reply

    Ciao Bestprato, un trattamento ora con Help micro si può ancora fare fare o rischio bruciature?
    Abito nella bassa friulana

    • Staff Bestprato 28 giugno 2020 at 12:26 Reply

      Nutrire con azoto ureico fogliare al 10% non crea rischi. Evita comunque le ore più calde.

  23. Marco Lilli 6 giugno 2020 at 15:24 Reply

    Salve, sono Marco e fino ad ora ho seguito tutti i preziosi consigli del sito e del libro “a filo d’erba” del buon Fabio Polo con risultati sin qui eccellenti, anzi mai visti prima; da pochi giorni ho effettuato il trattamento antifungino con Protegge Naturalgreen e mi accingo ad effettuare la concimazione con il Summer K Bottos ma avrei delle domande:
    1) c’è un orario del giorno in cui sarebbe più opportuno concimare?
    2) in questi giorni è piovuto molto, posso fare la concimazione lo stesso o devo far asciugare bene il terreno?
    3) Premesso che ho impostato l’impianto di irrigazione come consigliato con pause da 1 a 3 giorni tra un ciclo e l’altro ed in più ho anche il sensore pioggia, dopo la concimazione c’è bisogno di dare subito acqua o aspetto il normale ciclo?
    4) un eventuale taglio dell’erba 2-3 giorni dopo la concimazione crea problemi? (mi viene da pensare all’azione un pò aspirante del tagliaerba).
    Vi faccio i complimenti e grazie per le risposte che vorrete darmi.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 10 giugno 2020 at 10:36 Reply

      Ciao Marco, in sintesi col caldo è meglio evitare le concimazioni nelle ore centrali e attendi che finisca la pioggia. Con summer k basta una leggera irrigazione subito dopo e l’erba andrebbe sempre tagliata prima.

  24. Luca 6 giugno 2020 at 13:12 Reply

    Chiedo consiglio riguardo a quale prodotto utilizzare per una concimazione potassica ,tra quelli che avete elencato, e con che frequenza somministrarlo per far superare al meglio la stagione estiva al mio giovane prato, seminato circa un mese fa.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 10 giugno 2020 at 10:37 Reply

      Salve Luca, segui questo programma.

  25. Gian Carlo Zenere 6 giugno 2020 at 11:21 Reply

    Tre settimane fa ho concimato con Summer K.
    Nel frattempo ci sono state pioggie e l’ irrigazione in alternanza.
    Oggi ho tagliato il prato dopo 12 giorni dal precedente e alzato il livello.del taglio.
    La crescita dell’ erba in questo stesso periodo è stata modesta e in certe parti pressoché nulla.
    E’ dovuta alla concimazione.
    Grazie per un suo commento.
    Gian Carlo Zenere

    Valutazione: 4
  26. EMILIO 6 giugno 2020 at 10:04 Reply

    Emilio
    Chiedo quale prodotto o concime utilizzare in presenza di chiazze di erba (giovane) che si secca nel tempo di un giorno e si presenta adagiata sul terreno come un feltro di facile rimozione. Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 6 giugno 2020 at 10:50 Reply

      Ciao Emilio, qui sono elencate tutte le cause possibili degli ingiallimento ed i rimedi, non è facile individuare la causa ma solo tu seiin grado di mettere a fuoco bene il problema. È necessario fare controlli e valutazioni come spiegato nell’articolo e mettere in pratica tutti i trattamenti del caso.

  27. dario 5 agosto 2019 at 11:11 Reply

    Quale concime utilizzare ora, ad Agosto, sul gramignone ibrido, costa Tirrenica della Sicilia? Grazie

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 6 agosto 2019 at 21:35 Reply

      Ciao Dario, le macroterme necessitano di azoto durante tutta l’estate. Dipende da quando hai fatto ultima concimazione e che titolo hai usato. Solitamente si usa una azotato a lenta cessione tipo questo o questo.

  28. Achille 6 dicembre 2018 at 15:47 Reply

    Molto chiaro. Grazie per tutti i suggerimenti. Bestprato è il miglior sito, tutto il resto è noia! 😉

    Valutazione: 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo