Ruggine del Prato. Come Curare la Puccinia.

Valutazione: 5 - 3 recensioni

ruggine-del-rpatoruggine-del-prato-pucciniaLa ruggine del prato (Puccinia) è una malattia fungina che si manifesta con l’apparizione di piccoli puntini giallo/arancioni sulle foglie che, una volta toccate, disperdono una grande quantità di spore.

LE CAUSE

E’ una malattia causata principalmente dalla mancanza di azoto associata ad un prato poco tagliato e lasciato alto.

Questi fattori scatenati trovano ancor più spinta quando si verificano periodi umidi o piovosi con temperature comprese tra 8 e 25 gradi.

COME CURARE

Se la malattia non è molto diffusa, una immediata concimazione azotata a pronto effetto, liquida o granulare (ad esempio con questo o questo) dovrebbe già essere sufficiente per evitare il propagarsi della malattia.

Il taglio è meglio eseguirlo in un secondo tempo per evitare il propagarsi delle spore e. almeno per 4 o 5 tagli, farlo con raccolta.

Se il focolaio è limitato è possibile trattare la zona con l’ossicloruro di rame (qui un esempio di prodotto).

Ricordiamo la fondamentale importanza di nutrire il prato con almeno 4 fertilizzazioni l’anno e di seguire un programma di concimazione bilanciato (qui un esempio).

Cause e fattori di insorgenza

  • Prato tenuto alto
  • Carenza di nutrimento (soprattutto azoto)

Contrasto microbico naturale

  • Molte malattie del prato, compresa la Ruggine del Prato,  sono contrastabili in maniera efficace seguendo una strategia di prevenzione basata su prodotti naturali, del tutto innocui per uomo ed animali, a base di trichoderma / rhizobacteria  (ad esempio con soluzioni liquide tipo Triko Naturalgreen). L’applicazione va eseguita ogni 2 / 3 mesi.
  • La prevenzione delle malattie fungine si attua attraverso un programma annuale capace di contrastare in modo efficace molte patalogie a patto di seguirlo con costanza e regolarità (qui un esempio).

Principio chimico per la cura

  • La cura di tipo chimico si basa su prodotti a base di Propiconazolo o Azoxystrobin o Chlorothalonil. In caso di uso di questi prodotti evitare l’uso del da parte di bambini ed animali domestici per un periodo almeno di 2 settimane.

Comments: 6

  1. Giovanni 18 giugno 2019 at 13:04 Reply

    Buongiorno, ho un principio di ruggine iniziato credo più o meno da una settimana.Premetto che da febbraio ho iniziato a seguire alla lettera tutti i trattamenti ,dal programma di concimazione annuale al nuovo programma antifungino.Fine febbraio arieggiatura e vigor liquid.Metà marzo green up + trikoderma e water x radicale.Inizia aprile sprint N , poi metà aprile triko+always+water x, poi green up al posto dell’induttore a base di ferro ( dietro a vostro consenso in risposta ad una domanda posta durante ad una diretta del lunedì).Maggio triko +water x , poi si strong e always come induttore, poi fine maggio summer k. Il 10 giugno ho dato fighter + pregrade + always.Tutti i trattamenti seguendo scrupolosamente le indicazioni per 100 mq , che poi corrisponde alla metratura del mio giardino.Le piogge di aprile maggio non sono state molto abbondanti, misurate tutte con pluviometro .Per esempio a maggio le precipitazioni le ho quantificate in circa 1oo litri per metro quadro suddivise in tre settimane(quelle piovose).L’altezza del prato l’ ho mantenuta in base ai consigli di Fabio(grande Fabio!)sui 5 cm a marzo aprile per poi rimanere sui 6 – 7 cm da maggio sino ad ora.Lame affilate del tagliaerba a motore e tagli ogni 3 giorni circa.Non nascondo di essere un po’ giù di morale a fronte dei soldi spesi(più di 300 Euro) ma anche per la scrupolosità con cui sono stato dietro al prato.Attendo un gentile consiglio sul discorso ruggine,considerando che non effettuero un trattamento chimico di sicuro….spero non si propaghi molto.Buona giornata.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 19 giugno 2019 at 17:32 Reply

      Salve Giovanni, se è ruggine può essere utile: sospendere irrigazione per una settimana. non tagliare il prato e dare un po’ di azoto fogliare (questo) non durante le ore più calde della giornata.

      • Giovanni 20 giugno 2019 at 11:28 Reply

        Vi ringrazio,proverò…..in casa ho green up , può andare bene comunque e in che dosaggio?…Devo associare anche always , anche se l’ho dato un paio di settimane fa con fighter e pregrade?

        Valutazione: 5
        • Staff Bestprato 22 giugno 2019 at 12:32 Reply

          GreenUp è un pelo potente. Dimezza il dosaggio se fa caldo. Si Always lo puoi mescolare: è perfetto.

  2. LUCIANO 18 maggio 2019 at 20:04 Reply

    Buonasera ho il prato afflitto da ruggine ho seguito le varie fasi di concimazione
    con sprint n a marzo+ triko e vigor.A inizio mese ho somministrato ancora triko + vigor
    e 1giorno fa ho somministrato green up per poi concimare fine mese co summer K,il
    problema è che qui a Pavia continua a piovere e il prato sembra peggiorare.Mi sapreste
    consigliare con quale prodotto anche chimico posso risolvere il problema e in quanto tempo.

    Valutazione: 5
    • Staff Bestprato 20 maggio 2019 at 15:59 Reply

      Salve Luciano, per quanto riguarda il principio chimico lo trova scritto qui sopra. È probabile che questa pioggia renda tutto più difficile. La mancanza di azoto potrebbe farsi sentire ed i trattamenti venir annullati dalla pioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo