Come Aumentare la Fertilità di un Terreno

In qualsiasi tipo di coltivazione, anche quando si parla di prato e di tappeto erboso, la fertilità del terreno gioca un ruolo fondamentale.

Un terreno fertile è ricco di micro flora e micro fauna. Questi organismi svolgono funzioni importantissime nel rendere presenti e disponibili gli elementi nutrivi per le piante.

SOSTANZA ORGANICA = FERTILITA’
Il fertilità di un terreno è definita e regolata dalla quantità e qualità di sostanza organica presente. La sostanza organica è il risultato della decomposizione di parti vegetali (come radici morte, residui di taglio, foglie) ed animali (tipo insetti, ecc). Oltre che a permettere la vita dei microrganismi, la sostanza organica aiuta il terreno sia da un punto di vista fisico che chimico. Vediamo come:

FISICO
La sostanza organica si “aggrappa” ai granelli di terra aumentando la porosità e la ritenzione idrica. In altre parole rende i terreni argillosi meno compatti ed i terreni sabbiosi meno asciutti. Queste modificazioni aiutano a mantenere più facilmente il prato sano.

CHIMICO
La sostanza organica aumenta la capacità del terreno di mantenere e rendere disponibili gli elementi nutritivi e, come già visto, partecipa al metabolismo dell’azoto, elemento essenziale per la vita del prato e delle piante.

LA MISURA DELLA FERTILITA’
Il valore di fertilità è possibile metterlo in relazione al contenuto di sostanza organica. Un buon terreno ne deve contenere da 5 a 25 gr per ogni kg di suolo. Per misurare precisamente la quantità di sostanza organica è necessario eseguire test di laboratorio. Il nostro consiglio è introdurre nel terreno, almeno una volta all’anno, un minimo di apporto di sostanze umiche.

COME AUMENTARE LA FERTILITA’
Dare sostanza organica al terreno è un’operazione che aumenta immediatamente la fertilità. Ci sono diversi modi di apportare sostanza organica, noi suggeriamo di usare prodotti di origine vegetale, meglio se ecologi, evitando l’uso di torbe in quanto si tratta di una risorsa esauribile.

Vediamo in quali momenti è consigliato apportare sostanza organica al terreno:

Preparazione del terreno

  • In questa fase si può usare un buon terriccio da prato (ecologico e con almeno 45% di carbonio organico) durante le operazione di lavorazione fine degli ultimi 5/10 cm di terreno.
    Esempio e dosaggio: 5 litri di terriccio Cambio (45% Carbonio) per ogni mq di prato.
  • Un altra soluzione, da attuare sempre in fase di preparazione del terreno, è quella di mescolare un fertilizzante granulare ad elevato contenuto di sostanza umica da leonardite.
    Esempio e dosaggio: 50/75 gr di Naturalgreen per ogni 100 mq di terreno

Semina o risemina

  • Durante le operazioni di semina e risemina, è possibile apportare sostanza organica usando come letto di semina finale 5 mm di un buon terriccio da prato (ecologico e con almeno 45% di carbonio organico). Questo strato finale, oltre a contenere sostanza organica, offre delle ottime performance in termini di aiuto alla germinazione.
    Esempio e dosaggio: 9 sacchi di terriccio Cambio (45% Carbonio) per ogni 100 mq di prato.

Concimazioni di primavera ed autunno.

  • Nei mesi iniziali dell’autunno e della primavera è consigliato sempre eseguire un ammendamento organico del terreno. L’operazione va fatta poco prima delle classiche concimazioni azotate, utilizzando specifici prodotti ricchi di acidi umici e fulvici. L’uso di questi prodotti è semplice: vanno diluiti in acqua e distribuiti tramite pompa a spalla o bagnafiori.
    Esempio e dosaggio: da 250 a 500 ml di Vigor Liquid in 10 litri di acqua ogni 100 mq di prato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Biostimolare il prato in estate - Il Potassio: un antistress estivo - Concimare il prato ad Aprile - Combattere infestanti in modo naturale - Programma di Concimazione Annuale del Prato - Seminare il prato a primavera - Come rigenerare il prato a primavera - La concimazione in primavera - La risemina del prato - Il primo taglio stagionale - La rigenerazione del prato - Combattere il muschio - La lotta al feltro - La neve ed il tappeto erboso. - Quale concime invernale per il Prato? - Concimare il prato a Settembre - Come seminare il prato a Settembre - Quanto e quando irrigare un prato - Concime liquido per prato: i biostimolanti - Realizzare un impianto di irrigazione a goccia - Impianto irrigazione giardino - Malattie del prato: Rhizoctonia - La concimazione a Maggio - I benefici del mulching - I danni del freddo
CHIUDI
CLOSE